slogan1.jpg slogan2.jpg slogan3.jpg slogan4.jpg slogan5.jpg slogan6.jpg slogan7.jpg slogan8.jpg

Presenti » Costalunga

Costalunga
Costalunga 2
Costalunga 3
Nome azienda: Costalunga
Regione: Veneto
Provincia: Vicenza
Comune: Castegnero
Indirizzo: Via Fontana Fozze, 39
CAP: 36020
Telefono: 0444639083
Sito web: www.costalungavini.com
Email: vini@costalunga.com
Orai al pubblico:

9-12 15-19 da lunedì a sabato


Effettua vendita diretta in sede
Descrizione:

L’Azienda agricola COSTALUNGA, fondata da Marco Costalunga nel 1957, è stata ampliata dai figli ed attualmente è gestita dalla terza generazione (la quarta sta crescendo). L’azienda ed i vigneti sono ubicati ai piedi dei Colli Berici, sul versante est, tra il monte Notulo ed il monte delle Rose; è un sorridente anfiteatro naturale particolarmente vocato per la viticoltura situato in diretta connessione con l’areale di coltivazione degli ulivi. Su questi pendii calcarei e asciutti sono situati i vigneti. Le caratteristiche di natura geografica e mineralogica dei Colli, le condizioni microclimatiche e la particolare esposizione, conferiscono alle nostre uve e poi ai nostri vini qualità, fragranza, aromi e sapori caratteristici di eccellente pregio.

La posizione geografica e la caratteristica orografia del territorio sono ingredienti ottimali per itinerari ambientali nel verde del paesaggio, che offrono panoramiche stupende salendo la collina. Nella vigna si possono seguire dei percorsi didattici.

L’azienda è a gestione e conduzione familiare. Nella cantina si lavorano le uve dei vigneti di famiglia. Qui, passione e sapiente maestria di tre generazioni affiancano la moderna tecnologia, per conservare ed esaltare al meglio quanto la Natura ha generosamente prodotto nei vigneti aziendali. Vengono coltivati e prodotti i magnifici “Vini del Palladio”, i DOC dei Colli Berici, affiancati a nuovi prodotti creativi che esaltano le particolarità del territorio e dei vitigni.

 

Sede dell’azienda è la Villa Maffei Costalunga. È parte di un complesso architettonico a corte il cui nucleo più antico a torre risalente al XV sec. venne ampliata nei secoli XVI e XVII .   Nell’ingresso di un tempo si conserva ancora un portico a pilastri bugnati con un arco centrale sorretto da due colonne in stile corinzio. Sotto la corte  (“il selese”) vennero realizzate delle opere sotterranee di ingegneria idraulica per convogliare le acque di risorgiva. Tali opere sono ancora ben conservate e perfettamente funzionanti.

 

La Villa passò da Maffei (patrizi vicentini oggi estinti), ai Revese (vicentini), ai De Benedetti (di Padova), agli Oreffice (vicentini),  e dal 1957  a Costalunga.

 

In azienda  parliamo inglese, francese e tedesco.   

 

Su appuntamento sono possibili visite guidate, itinerari didattici, degustazioni a tema


Prodotti